IL TERRTORIO

Il Monte Orfano è un rilievo completamente isolato (da qui il nome Orfano) nella pianura bresciana situato a una decina di km a sud del lago di Iseo. Amministrativamente rientra nei comuni di: Rovato, Coccaglio, Cologne e Erbusco. Il Monte Orfano è costituito da un unica dorsale diretta da nord-ovest a sud-est lunga 5km e mezzo e con larghezza alla base che va dai 400metri a 1km e mezzo. Il suo crinale ha un andamento ondulatorio irregolare caratterizzato da vertici , dosi, cime secondarie, brevi piani e selle. I suoi sentieri non hanno nulla di meno dei sentieri di alta montagna. La quota più alta (470metri) si trova nella propaggine nord occidentale nei pressi del ripetitore. Il dislivello medio tra il piano circostante è compreso tra i 180 metri e i 300 metri. Dal punto di vista geologico il Monte Orfano è il più antico interessante affioramento della Padania, ascritto al Miocene medio-inferiore. Il “conglomerato”del Monte Orfano è l’unica serie litologica di età miocenica di origine marina della Lombardia.